INFORMATIVA PRIVACY – SPORTELLO ECOBONUS

 

Gentile utente, la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Cagliari-Oristano (di seguito, anche Titolare del Trattamento o la CCIAA), per il tramite della sua Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le Imprese o Responsabile del Trattamento, intende fornirle tutte le indicazioni previste dall’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (anche detto GDPR o Regolamento Generale per la Protezione dei Dati personali), in merito ai Suoi dati personali oggetto del trattamento da parte del Titolare.

  1. Titolare del trattamento

Titolare del trattamento dei dati personali è la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di  Cagliari-Oristano, con sede legale: Largo Carlo Felice, 72, 09124, Cagliari, telefono: 070 60512416-417; sede Oristano: via Carducci, 23/25, 09170, telefono: 0783 21431; PEC: cciaa@pec.caor.camcom.it; mail: segreteria.generale@caor.camcom.it 

 

  1. DPO (Data Protection Officer) o RPD (Responsabile della protezione dei dati personali)

Al fine di meglio tutelare gli Interessati, nonché in ossequio al dettato normativo, il Titolare ha nominato un proprio DPO, Data Protection Officer (o RPD, Responsabile della protezione dei dati personali).

È possibile prendere contatto con il DPO della CCIAA di Cagliari-Oristano ai  seguenti recapiti: tel. 070 60512.261, e mail RPD@caor.camcom.it.

 

  1. Finalità e Basi giuridiche del trattamento

I dati personali trattati dal Titolare vengono utilizzati esclusivamente per erogare i servizi offerti dalla piattaforma Ecobonus, quali sportello virtuale con prenotazione di appuntamenti on line, risposte a quesiti previa registrazione e altre richieste di contatto.

 

Il trattamento trova fondamento sulle seguenti basi giuridiche:

  • 6, par. 1, lett. e) – esecuzione di un compito di interesse pubblico, per quanto attiene alle attività di sportello virtuale con prenotazione di appuntamenti on line;
  • 6, par. 1, lett. a) – consenso, per quanto attiene alla registrazione nel sito in funzione della proposizione di quesiti o per altre richieste di contatto.

 

Le ragioni sottese alla scelta della base giuridica sono riscontrabili nelle seguenti disposizioni:

la normativa generale e di dettaglio che ha istituito e disciplinato l’accesso agli incentivi fiscali per gli interventi di efficienza energetica degli edifici e le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie, a favore di privati cittadini, condomini e imprese (Decreto ministeriale 19 febbraio 2007 e successive  modifiche e integrazioni; Decreto ministeriale 11 marzo 2008, coordinato con il Decreto 26 gennaio 2010 e il decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77; Decreti  del  Ministero  dello  Sviluppo  Economico  6  agosto  2020,  conosciuti  come Decreto Rilancio e Decreto asseverazioni); L. 29 dicembre 1993, n. 580 sulla base della quale la Camera è chiamata e realizzare azioni  di  sostegno  del  sistema  economico  locale.

  1. Autorizzati, Responsabili del trattamento e Destinatari dei dati personali

I dati personali sono trattati per il tramite del Responsabile del Trattamento, Azienda Speciale Servizi Promozionali per le Imprese, che secondo le istruzioni impartite dal Titolare ha individuato i liberi professionisti incaricati e autorizzati al trattamento.

Il trattamento è svolto con modalità informatiche e telematiche, secondo principi di correttezza e liceità, e con custodia in archivi elettronici, adottando specifiche misure di sicurezza per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

 

I dati personali possono essere comunicati a soggetti esterni formalmente nominati dalla CCIAA o dall’Azienda Speciale quali, rispettivamente, Responsabili o Su-Responsabili del trattamento e appartenenti alle seguenti categorie:

  • società che erogano servizi tecnico/informatici e/o servizi di gestione e manutenzione dei database del Titolare;
  • società che erogano servizi di comunicazioni telematiche e, in particolar modo, di posta elettronica;
  • società che erogano servizi di web hosting, con particolare riferimento alla Athlos s.r.l..

 

I dati possono, altresì, essere eventualmente comunicati a ulteriori soggetti esterni, operanti in qualità di Titolari autonomi del trattamento e appartenenti alle seguenti categorie:

  • il Comune e l’Ordine degli Ingegneri di Cagliari in base agli accordi sottoscritti;
  • le associazioni di categoria aderenti all’iniziativa Ecobonus, come risulteranno nella home page della piattaforma che ospita lo Sportello;
  • altri Enti del Sistema camerale;
  • la stessa Azienda Speciale Centro Servizi Promozionali per le imprese;
  • ogni altra Pubblica Amministrazione o altri soggetti fisici e giuridici che ne facciano richiesta in base a facoltà normativamente previste.

 

Resta fermo l’obbligo della Camera di commercio di comunicare i dati all’Autorità Giudiziaria o ad altro soggetto pubblico legittimato a richiederli nei casi previsti dalla legge.

 

Il dominio sportelloecobonus.eu utilizzato per la raccolta dati attraverso il relativo sito internet e per la posta elettronica è registrato e attivato presso la società NETSON srl, con sede in via Tirino, 99, 65129 Pescara (PE).

Per informazioni sulle modalità di trattamento dei dati raccolti da NETSON, si invita a leggere le note informative rinvenibili al seguente link: https://www.netsons.com/

 

  1. Periodo di conservazione dei dati

I dati saranno trattati per tre mesi dalla data dell’appuntamento prenotato o della risposta al quesito proposto.

  1. Natura del conferimento dei dati e conseguenze dell’eventuale mancato conferimento

Il conferimento dei dati richiesti è obbligatorio. 

Il mancato conferimento comporta l’impossibilità di ricevere il servizio di prenotazione degli appuntamenti on line presso lo Sportello virtuale o la risposta al quesito proposto.

Il consenso prestato per la registrazione nel sito può essere revocato in ogni momento inviando una mail ai dati di contatto indicati nella piattaforma Ecobonus.

  1. I DIRITTI

L’Interessato può esercitare tutti i diritti previsti dal Regolamento (UE) 2016/679, purché ne ricorrano i presupposti di volta in volta previsti dalla normativa (artt. 15 e seguenti del Regolamento). In ogni caso, sussiste anche il diritto di presentare un formale Reclamo all’Autorità garante per la protezione dei dati personali, secondo le modalità reperibili presso il sito del Garante stesso. 

Nei siti internet istituzionali della Camera di commercio e dell’Azienda Speciale, sia nella Sezione Amministrazione Trasparente (Disposizioni generali – Atti generali), sia nella sezione Privacy (Adempimenti), sono consultabili i rispettivi Regolamenti relativi alla Procedura di gestione delle richieste di esercizio dei diritti degli interessati ai sensi del Regolamento UE 679/2016. 

Sulla base dei predetti regolamenti gli interessati possono esercitare i loro diritti mediante l’apposito modulo scaricabile dalla pagina modulistica.

 

Infine, l’Interessato secondo le vigenti disposizioni di legge, potrà adire le opportune sedi giudiziarie a norma dell’art. 79 del GDPR.